Truffe su acquisti on line: quale sarà il giudice competente?

Truffe su acquisti on line: quale sarà il giudice competente?

Con la sentenza N. 49988 del 17/10/2018, la Cassazione di recente ha statuito che nelle truffe on line il luogo di consumazione del reato va individuato laddove la carta postepay viene ricaricata. Cerchiamo di capire. Immaginiamo che tu vivi a Firenze ed acquisti un oggetto da una persona che vive a Milano; per inviargli la somma procedi al versamento del denaro sulla carta (a Firenze, dove vivi) e tale somma sarà accreditata al venditore che ne otterrà la immediata disponibilità lì a Milano dove vive. In quale tribunale si terrà il processo, a Firenze o Milano?
Secondo il nuovo principio il processo si svolgerà dinanzi ad un giudice del Tribunale di Firenze.